+39 041445060 info@aggiudicasa.it

Comprare casa all'asta con mutuo

 

Chi opera in modo professionale nel settore immobiliare sa bene come comprare casa all’asta con mutuo ed è ben consapevole del fatto che i veri affari si fanno in fase di acquisto e non di vendita di un immobile. Proprio questo noi di Aggiudicasa.it abbiamo deciso di attivare un servizio completo di consulenza per questa tipologia di acquisto fornendo inoltre appoggio per l’ottenimento di un mutuo casa all’asta.

Comprare casa all’asta con mutuo: vantaggi e svantaggi

Quale canale alternativo al mercato tradizionale, le aste giudiziarie consentono di poter contenere i costi di acquisto in modo significativo, permettendo spesso degli ottimi affari. Di per sé la partecipazione ad una asta immobiliare non richiede doti di particolare ingegno, tuttavia è necessario saper leggere “le carte” in modo attento, proprio per evitare spiacevoli inconvenienti post aggiudicazione.

Che cos’è una asta immobiliare?

Quale risultato di un iter legale, originato o da un fallimento o da un mancato rimborso di mutui o prestiti, le aste giudiziarie son lo strumento che i Tribunali hanno a disposizione per poter appianare dispute legali corrispondendo, spesso in parte, il mancato pagamento vantato dai creditori sul debitore.

Compreso quindi che si tratta di una procedura giudiziaria, è bene precisare che per partecipare ad una asta è necessario comprendere i documenti emessi dal Tribunale e verificare la bontà tecnica dell’immobile individuato.

Nel caso di un mutuo anche l’individuazione del giusto istituto di credito è una variante da non sottovalutare: non tutte le banche, infatti, sono propense a cedere credito a favore di questo tipo di acquisto e molte lo fanno solo in modo proporzionato al valore di aggiudicazione e non a quello effettivo di mercato.

Quindi se è vero che la convenienza in acquisto può salire al 40% rispetto al prezzo medio di mercato di zona, è altresì vero che ci sono delle regole da rispettare.

Tra queste va segnalato, per esempio, che:

  • dal momento dell’aggiudicazione al momento effettivo della consegna dell’immobile possono passare anche 8-10 mesi, se non di più in particolari casi;
  • che la consegna dell’immobile avviene nello stato di fatto e di diritto in cui l’immobile si trova al momento dell’aggiudicazione, non sono quindi possibili attività di rivalsa alcuna nei confronti del tribunale;
Comprare casa all'asta con mutuo

Come comprare casa all’asta con mutuo: cosa fare

Come abbiamo anticipato, salvo alcuni casi, gli istituti bancari NON sono tutti propensi a cedere credito per l’acquisto di immobili in asta; tuttavia alcuni di essi hanno creato dei prodotti ad hoc.

In tutti i casi l’erogazione del credito avviene SOLO all’effettivo ottenimento del bene in asta che in poche parole significa avere già in tasca almeno il 10-20% del valore del bene da dare a garanzia al tribunale e senza il quale NON è possibile partecipare all’asta stessa.

L’ottenimento del mutuo per l’acquisto di una casa all’asta non è di per sé diverso da un mutuo qualsiasi; alle solite scartoffie va allegato anche il bando di partecipazione, unitamente alla perizia e alla relazione notarile preliminare rilasciate dal tribunale a cui l’immobile all’asta afferisce.

Mutuo per una casa all’asta: negato se manca l’aggiudicazione

Nel 2014 l’ABI (Associazione Bancaria Italiana) e i tribunali italiani hanno siglato un accordo per consentire il rispetto delle tempistiche tra l’erogazione del mutuo e l’aggiudicazione di un immobile all’asta. In poche parole hanno reso possibile la stipula di un contratto preliminare di mutuo tra il cliente e l’istituto di credito. Nella stipula è chiaramente specificato che l’accordo tra le parti è effettivo solo in caso di aggiudicazione del bene.

Nel caso in cui NON ci si aggiudichi l’immobile o venga meno l’effettivo trasferimento del bene, il mutuo non viene erogato.

Comprare casa all’asta con mutuo è quindi possibile, tuttavia anche in questo caso bisogna prevedere un periodo di ammortamento con modalità di rientro del tutto analoghe a quelle dei mutui “tradizionali”.

Si fa notare che, nel caso in cui si trattasse di prima casa, vi sarà concesso l’accesso ai relativi benefici fiscali.

LINK UTILI:

 

Comprare casa all'asta con mutuo